Il pomodoro marmande può essere coltivato tutto l’anno vista la grande richiesta del mercato. Ma cosa coltivare per distinguersi? La scelta di Moncada, azienda leader nel ragusano, coniuga innovazione e tradizione. Ecco come.

Il pomodoro marmande è una tipologia di origini francesi, introdotta in Italia nel 1992-93, che, da prodotto di nicchia, in poco tempo ha ottenuto grande apprezzamento da parte di consumatori e consumatrici. Il mercato, infatti, richiede un prodotto di bell’aspetto e dal sapore caratteristico. Ciò ha generato un domanda costante tutto l’anno. Per questo diventa importante per le aziende produttrici coltivare una varietà adatta ad un trapianto anticipato, in modo da potersi presentare per prime sul mercato. Ma non basta essere primi per conquistare i bancali dei supermercati. Moncada, azienda della zona di Ispica (provincia di Ragusa), cercava un prodotto che rispondesse a queste esigenze. 

Moncada: obiettivo qualità

L’obiettivo di Moncada, nata ormai 50 anni fa, è sempre stato quello di portare sulle tavole degli Italiani prodotti sani e salutari, grazie a metodi di produzione moderni, sostenibili e rispettosi dell’ambiente e dei prodotti stessi. Da sempre l’azienda si è distinta nel mercato puntando su prodotti di qualità.

Quello che l’azienda cercava nella produzione di pomodoro marmande era una pianta che fosse altamente produttiva e dal sapore ottimo, come quello dei pomodori del passato.
Meridiem Seeds, con il suo Adelante, è diventata la risposta a queste esigenze.

Perché Moncada sceglie Adelante

Adelante rientra, infatti, nel progetto Traditom, un’iniziativa incentrata sulla valorizzazione delle varietà tradizionali di pomodoro. L’essenza del progetto  è fornire agli agricoltori nuove versioni di antiche varietà, migliorandone la produttività e la resistenza alle patologie, ma mantenendo inalterate o esaltando le caratteristiche organolettiche e sensoriali. Tutto ciò ha un valore aggiunto per il consumatore finale, che, una volta assaggiato il prodotto, si ritrova catapultato indietro nel tempo e riscopre il sapore del pomodoro di una volta. 

Adelante si sposa perfettamente con la nostra politica aziendale – spiega Rosario Moncada, presidente del gruppo – perché permette di unire la qualità alla capacità produttiva, garantendo ai nostri clienti un ottimo rapporto qualità/prezzo“. Gli fa eco Luca Moncada, figlio di Rosario: “Un altro aspetto importante è la salubrità del prodotto, conseguita grazie a tecniche di coltivazione messe a punto per ottenere frutti eccellenti sia dal punto di vista nutrizionale che da quello estetico. L’anno scorso abbiamo iniziato con un trapianto di Adelante nell’ultima settimana di agosto, per continuare con un altro a metà gennaio di quest’anno e siamo molto entusiasti dei risultati riscontrati fino a oggi“.

Le caratteristiche vincenti di Adelante

Adelante è adatto a raccolte in tutti i periodi dell’anno. La pianta è vigorosa, aperta, sana e con internodi corti. Presenta ottime capacità di allegagione anche in condizioni di stress termico, garantendo, fino agli ultimi palchi, la produzione di frutti dal peso medio di 200-250 grammi.
I frutti presentano un elevato peso specifico e una spalla ben marcata con intense sfumature verde scuro. Ottima la tenuta post raccolta, dimostrata dall’assenza di ingiallimenti in corrispondenza della spalla (yellow shoulder).
Moncada è diventata così la miglior testimonial del nostro seme. 

La varietà presenta, inoltre, un’elevata tolleranza al marciume apicale e risulta essere resistente al Catface.

Resistenze:
HR: ToMV-F1-F2
IR: TYLCV

 

INFO CONTATTI
Vuoi avere maggiori informazioni sul nostro pomodoro marmande Adelante? Contatta:

Valerio Nigro
Tecnico commerciale
Email: valerionigro@meridiemseeds.it
Cell.: (+39) 338 8704098

Paolo Buscema
Direttore Commerciale Meridiem Seeds Italia Sicilia, Calabria, Malta
Email: paolobuscema@meridiemseeds.it
Cell.: (+39) 331 4562930